Al circuito "Paul Ricard" terzo posto per Andrea Piccini e primo posto per il fratello Giacomo

Al circuito "Paul Ricard" terzo posto per Andrea Piccini e primo posto per il fratello Giacomo
Al circuito "Paul Ricard" terzo posto per Andrea Piccini e primo posto per il fratello Giacomo

Inizia bene la stagione agonistica 2018 per Giacomo e Andrea Piccini. Sul circuito del “Paul Ricard” di Le Castellet, i due fratelli di Sansepolcro hanno conquistato rispettivamente la vittoria e il terzo posto insieme ai compagni di vettura, Sergio Pianezzola e Claudio Schiavoni, entrambi sulle Ferrari 488 Gt3 del team Kessel Racing, recanti i numeri 8 e 77. “Quando si sale sul podio, il bilancio non può che essere positivo – ha commentato Andrea Piccini – e Claudio Schiavoni è stato autore di una gara bella e grintosa, mettendosi in evidenza fra gli Am e compiendo una gran bella rimonta. Peccato per l’errore a Signe, ma quando sei in lotta e stai spingendo al limite ci può stare. Io mi sono trovato benissimo in gara: un setup quasi perfetto mi ha permesso di andare al massimo dal primo all’ultimo giro del mio stint e di segnare anche il giro più veloce. Era da tempo che non guidavo una macchina così bella e divertente; purtroppo, il secondo posto era decisamente troppo lontano. Rimane comunque la consapevolezza di poter contare su una vettura molto performante e affidabile e di avere un ottimo potenziale come equipaggio, in ottica campionato. Complimenti a mio fratello Giacomo e a Sergio Pianezzola per la bellissima affermazione”.