Bagni pubblici in condizioni indecenti per uno dei borghi più belli d'Italia

Bagni pubblici in condizioni indecenti per uno dei borghi più belli d'Italia
Bagni pubblici in condizioni indecenti per uno dei borghi più belli d'Italia

Il M5S di Anghiari interviene nuovamente sulle condizioni in cui versano i bagni pubblici del paese.

-Nota del M5S Anghiari- Il M5S di Anghiari ha da tempo segnalato le pessime condizioni in cui versano i bagni pubblici del paese, prima tramite una puntata di “SPORTELLO RECLAMI” andata in onda su Teletruria a cura di Massimo Gianni il 12 Novembre 2015, all’interno della quale il Sindaco di allora Riccardo La Ferla affermava che avrebbe risolto quanto prima il problema.

A distanza di 3 anni stiamo assistendo ad un nulla di fatto. Successivamente il nostro gruppo ha sollecitato sulla questione la nuova amministrazione Polcri, tramite il nostro portavoce in consiglio comunale, ma la risposta è stata che "i vespasiani hanno solo un problema di umidità e i servizi igienici davanti alla Misericordia sono quelli tenuti meglio." A questo punto abbiamo chiesto all’amministrazione se non fosse il caso quindi di chiudere i bagni lasciati in quelle condizioni, ma la risposta è stata che c’erano probabili impedimenti come l'incorrere nel reato di interruzione di pubblico servizio…

Oggi prendiamo atto che l’attuale maggioranza usa su questo tema lo stesso “modus operandi” di tutti gli altri problemi irrisolti, “RIMANDARE”, peggiorando e di molto l’immagine di Anghiari nel mondo, presentandosi all’inizio della stagione turistica sprovvisti di Ascensore, Assessore AL TURISMO E CULTURA e con dei Bagni pubblici “VERGOGNOSI”.

Il Movimento 5 Stelle di Anghiari in considerazione della negligenza dimostrata nel tempo dall’amministrazione La Ferla prima e Polcri poi, ha deciso di passare a “Vie di fattodenunciando tramite PEC, corredata di servizio fotografico, inviata alla ASL di Sansepolcro, le pessime condizioni igieniche dei bagni stessi, chiedendone una celere ispezione che ne imponga la chiusura o la sistemazione definitiva. Attendiamo le risultanze di questa azione per risolvere definitivamente questa vergogna che è sotto gli occhi di tutti, turisti compresi.