Nuovo volto per le strade del comprensorio tifernate. Al via i lavori dopo Ferragosto

Nuovo volto per le strade del comprensorio tifernate. Al via i lavori dopo Ferragosto
Nuovo volto per le strade del comprensorio tifernate. Al via i lavori dopo Ferragosto

Dopo l’ennesima polemica legata alla sicurezza stradale nel comprensorio tifernate l’assessore ai lavori pubblici Luca Secondi preannuncia l’imminente avvio di un’azione di miglioramento del sistema viario comunale.

I lavori di manutenzione straordinaria saranno resi possibili grazie all’investimento di 300 mila euro per lavori di asfaltatura che interesseranno varie zone del territorio e la messa su strada della macchina livellatrice "Grader", che è stata acquistata con una spesa di 150 mila euro ed è appena stata consegnata. Questo nuovo macchinario va a sostituire il vecchio mezzo in dotazione ormai non più utilizzabile e nonostante il cospicuo sforzo economico era inevitabile fare questo tipo di investimento data la necessità di riattivare una manutenzione delle strade imbrecciate del territorio comunale ormai altrimenti impraticabili. L’acquisto del “Grader” rientra in un piano di rinnovamento degli automezzi e delle macchine operatrici dell'autoparco comunale che l’amministrazione sta attuando gradualmente per rispondere alle esigenze della viabilità comunale.

Dopo Ferragosto, assicura Secondi, il comune sarà finalmente nelle condizioni di avviare un intervento di tutte le tipologie di strade del territorio comunale con si darà risposta alle legittime istanze dei cittadini verso le quali l’amministrazione, per quanto possibile rispetto alle proprie disponibilità economiche, rivolge costante attenzione nella consapevolezza della priorità rappresentata dalla garanzia della sicurezza della viabilità.