Città di Castello: piazza Burri finanziata dal privato

Città di Castello: piazza Burri finanziata dal privato
Città di Castello: piazza Burri finanziata dal privato

Nel corso di un incontro fra il Comune tifernate e la Fondazione Albizzini Burri sono emerse valutazioni importanti, anche se non ancora definitive, per la realizzazione di piazza Burri: lo ha dichiarato il sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta nelle comunicazioni della seduta ordinaria del consiglio comunale di ieri. Bacchetta ha aggiunto che il finanziamento di questa opera, che non sarà pubblico, sarà privato e ne sarà protagonista la Fondazione stessa: ogni passaggio dell’iter di piazza Burri sarà comunicato all’esterno e il consiglio comunale tifernate sarà coinvolto direttamente in tutte le procedure amministrative e politiche che saranno necessarie. A proposito della Fondazione Albizzini, Bacchetta ha anticipato che il presidente della quarta commissione consiliare permanente «Affari Istituzionali», Filippo Schiattelli, convocherà l’organo per procedere al cambiamento del regolamento per le nomine di pertinenza comunale nel sodalizio erede dell’arte del maestro Burri.