L'incontro sulla legalità con gli studenti e la formazione della prima classe del liceo artistico

L'incontro sulla legalità con gli studenti e la formazione della prima classe del liceo artistico
L'incontro sulla legalità con gli studenti e la formazione della prima classe del liceo artistico

Si è svolto venerdì mattina nella Sala del Consiglio Comunale di Palazzo Pretorio l’incontro sulla legalità promosso dall’Amministrazione di Anghiari in occasione dell’inizio dell’anno scolastico 2017-2018. All’appuntamento hanno partecipato, tra gli altri, una rappresentanza degli alunni e dei docenti della Scuola Media e del Liceo Artistico di Anghiari, le Istituzioni di Anghiari a partire dal sindaco Alessandro Polcri e dall’assessore Angela Cimbolini, le autorità militari, l’onorevole Marco Donati, il presidente di CNA Valtiberina Andrea Marsupini, il dottor Domenico Bilotta della Fondazione Antonino Caponnetto, la preside dell'Istituto Comprensivo di Anghiari Monica Cicalini e la professoressa del Liceo Artistico di Anghiari Rosaria Cafiero.

E’ stata una mattinata interessante per i temi approfonditi e per la partecipazione di tanti giovani che rappresentano, così come ha ricordato a fine incontro il dottor Domenico Bilotta “non solo il nostro futuro, ma prima di tutto il nostro presente. E’ importante portare avanti un progetto che coinvolga la scuola su quella che io chiamo formazione alla cittadinanza, per promuovere valori e principi che devono essere sempre più condivisi da ognuno di noi”.

I temi dell’incontro sono stati approfonditi dall’assessore Angela Cimbolini. “Stiamo iniziando un progetto sulla legalità assieme alla Fondazione Antonino Caponnetto e con questo nuovo percorso vorremmo evidenziare una volta di più quanto sia importante in ogni ambito il rispetto delle regole, elemento centrale per la nostra Amministrazione. Un altro tema che ci sta particolarmente a cuore è il mondo della scuola e per questo motivo la formazione della prima classe del Liceo Artistico è per noi una grande soddisfazione. Ci siamo adoperati con tutte le nostre forze perché questo avvenisse e voglio ringraziare tutti coloro che assieme a noi ci hanno creduto, rendendo possibile questo ottimo risultato. Il nostro Liceo Artistico è una scuola di eccellenza che finalmente dopo anni di difficoltà sta iniziando a rivedere un futuro, ma la realizzazione di una prima classe deve essere solo un punto ulteriore di partenza per un rilancio effettivo e duraturo nel tempo. Come Amministrazione faremo la nostra parte perché questo avvenga”.

La formazione della prima classe del Liceo Artistico è stata commentata anche dal capogruppo della maggioranza Liberamente Alessandro Neri. “Si tratta di un risultato importante per la scuola e per Anghiari, raggiunto grazie all’impegno ed al lavoro della nostra Amministrazione, delle Istituzioni e della scuola stessa. Voglio sottolineare che se si è arrivati alla realizzazione di una prima classe lo si deve anche alla coesione mostrata su un tema così sentito dall’intero Consiglio Comunale che ha votato all’unanimità l’ordine del giorno proposto dal gruppo Liberamente prendendo un impegno di fronte ai cittadini nella sede ufficiale del Comune. Le forze politiche di maggioranza e di minoranza hanno fatto vedere in questo caso la volontà di rilanciare la scuola facendo quadrato e dimostrando che se si ragiona in modo unitario si possono davvero raggiungere grandi risultati”.

Nell’incontro di venerdì scorso il sindaco Alessandro Polcri e l’assessore Angela Cimbolini hanno portato il saluto delle Istituzioni cittadine agli studenti che hanno appena iniziato il nuovo percorso scolastico.