Sansepolcro, in fiamme essiccatoio del tabacco in frazione Trebbio

Sansepolcro, in fiamme essiccatoio del tabacco in frazione Trebbio
Sansepolcro, in fiamme essiccatoio del tabacco in frazione Trebbio

Un incendio di vaste dimensioni si è sviluppato nella tarda mattinata in località Trebbio nel territorio comunale di Sansepolcro. E’ andato a fuoco un grande essiccatoio per il tabacco Kentucky di proprietà di un’azienda che lavora il prestigioso sigaro Tornabuoni. Per fortuna nonostante l’ampiezza del rogo, non risulta che ci siano persone ferite.

Sul posto si sono tempestivamente portati i vigili del fuoco volontari di Sansepolcro e quelli del distaccamento di Arezzo con quattro mezzi e una ventina di uomini, tutti impegnati nella complessa opera di spegnimento delle fiamme. In supporto sono arrivati anche i colleghi di Città di Castello. L’incendio è rimasto a lungo visibile anche a distanza: un’alta colonna di fumo si è innalzata e la si poteva osservare da diversi chilometri.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di Sansepolcro, i Carabinieri forestali e la polizia municipale per i rilievi del caso. E’ ancora presto per quantificare i danni, che comunque sono senz’altro molto ingenti, sia per quel che riguarda la produzione sia per quanto concerne l'immobile e le strutture contenute al suo interno.