Tanta gente in piazza per il live dei Rulli Frulli in occasione di "Tiferno Comics Fest & Games"

Tanta gente in piazza per il live dei Rulli Frulli in occasione di "Tiferno Comics Fest & Games"
Tanta gente in piazza per il live dei Rulli Frulli in occasione di "Tiferno Comics Fest & Games"

Il palco di “Tiferno Comics Fest & Games” ha ospitato ieri una ciurma di circa 70 giovani musicisti che hanno animato per tutta la sera Largo Gildoni con un grande spettacolo-concerto che ha aperto il lungo e ricchissimo week end della mostra-mercato tifernate.

Protagonista assoluta della serata è stata la banda Rulli Frulli di Mirandola, composta da bambini dagli 8 anni fino a ragazzi di 25, alcuni dei quali anche diversamente abili. Tutti sono riuniti in un eterogeneo collettivo musicale in cui si mescolano didattica e divertimento e dove ogni componente è coinvolto nella costruzione di qualcosa di unico insieme.

Il cestello di un’asciugatrice industriale trasformato in una grancassa; chitarre ricavate da grondaie di casa; tubofoni che si suonano con le racchette da ping pong; pianoforti e xilofoni fatti di mattonelle. La collezione degli strumenti della Banda Rulli Frulli è speciale come sono speciali i suoi componenti.

La Banda Rulli Frulli nasce nel settembre del 2010 da un'idea di Federico Alberghini come progetto sperimentale all’interno della Scuola di Musica “C. e G. Andreoli”, da sempre attenta a tematiche sociali ed aggregative, e che si estende a tutti e nove i Comuni dell’Area Nord della Provincia di Modena.

La serata, che ha visto la partecipazione di oltre 400 persone tra tifernati e turisti che hanno ballato e si sono divertiti durante tutto il concerto in Largo Gildoni, è partita con un saluto da parte dell’Amministrazione Comunale con l’Assessore ai Servizi Sociali, Luciana Bassini, e del presidente degli Amici del Fumetto, Gianfranco Bellini. E poi via a ballare a suon di percussioni e non solo…

Il legame con il mondo del fumetto si è instaurato quando nel 2016 Davide Toffolo, uno dei più importanti fumettisti italiani, ha raccontato in un libro illustrato, dal suo punto di vista, la storia del progetto Rulli Frulli. La risonanza del gruppo è in costante aumento, tanto che non sono mancate interviste da parte di emittenti televisive nazionali interessate a raccontare la storia di questa banda.

Il tour 2017 ha quindi toccato anche Città di Castello, all’interno del ricco programma della 15esima Mostra del Fumetto quest’anno intitolata “Batman – Oscurità e Luce” e dedicata al noto cavaliere oscuro. Anche il simpatico cortometraggio, che ha visto protagonisti l’attore Mauro Silvestrini assieme a Gianfranco Bellini e Fabrizio Fez Duca, diffuso nei social e nelle tv locali, divenuto da subito un cult in città, aveva come tema la promozione di questa importante serata musicale.

 

 

Ultime notizie di Attualità per Città di Castello