Bambino di 10 mesi rischia il soffocamento: paura questa mattina in un’asilo nido di Umbertide

Bambino di 10 mesi rischia il soffocamento: paura questa mattina in un’asilo nido di Umbertide
Bambino di 10 mesi rischia il soffocamento: paura questa mattina in un’asilo nido di Umbertide

E’ arrivato in gravi condizioni poche ore fa al pronto soccorso tifernate un bambino di soli 10 mesi. Il piccolo si trovava all’asilo nido quando durante il pranzo ha rischiato il soffocamento per della minestra rimastagli incastrata nella gola.

Subito sono state praticate le manovre per la disostruzione ma sono risultate inefficaci. Il bambino è stato allora trasportato al pronto soccorso di Città di Castello dove viste le gravi condizioni è stato immediatamente allertato l'elisoccorso Pegaso. Grazie al pronto intervento di medici ed operatori sono state prestate le prime cure dal personale della Unità Operativa di Pediatria riuscendo a liberate parzialmente le vie respiratorie. I medici hanno rassicurato sulle condizioni del piccolo, intubato e sotto ventilazione assistita che in elicottero nelle prime ore del pomeriggio è stato portato d’urgenza all’ospedale Meyer di Firenze.

La Direzione di Presidio ringrazia tutti gli operatori sanitari coinvolti per la prontezza dell'intervento effettuato; inoltre ringrazia la preziosa collaborazione dei VVFF del Distaccamento di Città di Castello, la Polizia di Stato del Commissariato di Città di Castello e la Polizia Municipale del Comune di Città di Castello.