Scoperta e sgominata una banda dedita al traffico internazionale di droga

Scoperta e sgominata una banda dedita al traffico internazionale di droga
Scoperta e sgominata una banda dedita al traffico internazionale di droga

Dopo mesi di duro lavoro, il nucleo operativo e radiomobile della compagnia dei Carabinieri guidata dal Capitano Giuseppe Manichino ha scoperto un grosso giro di spaccio di stupefacenti in particolar modo di cocaina. Il Gip del Tribunale di Perugia ha convalidato l’arresto per quello che è stato definito il vero boss della spaccio in Alta Valle del Tevere, un cittadino extracomunitario, mentre per altre persone sono stati disposti gli arresti domiciliari con divieto di allontanamento dal territorio comunale. Purtroppo questa nuova operazione portata a termine dai Carabinieri, non fa altro che confermare quanto sia radicato il traffico di droga e quindi il relativo consumo. La cocaina inoltre non è più considerata una droga per ricchi, infatti l’abbassamento del prezzo ha  incentivato al consumo anche la classe media e addirittura giovani studenti, ovvero coloro che prima non potevano permettersela. Ora il lavoro dell’Arma si sta concentrando sulla provenienza della droga, quindi sui grossisti e di conseguenza sui vari clienti. Sembra siano state fatte alcune perquisizioni domiciliari e personali che avrebbero portato al sequestro di telefoni cellulari che saranno analizzati.