Bambino colpito da meningite: il sindaco di Citerna Giuliana Falaschi ringrazia la Sanità locale

Bambino colpito da meningite: il sindaco di Citerna Giuliana Falaschi ringrazia la Sanità locale
Bambino colpito da meningite: il sindaco di Citerna Giuliana Falaschi ringrazia la Sanità locale

"Il caso di meningite che ha colpito un bambino del nostro comune – dichiara il Sindaco di Citerna Giuliana Falaschi – ha generato in tutti noi molta apprensione, in primis per le condizioni di salute dello stesso e secondariamente per la popolazione scolastica del plesso da lui frequentato. Fortunatamente, a quanto dichiarato dai sanitari del nosocomio tifernate, le condizioni dello studente stanno migliorando e non ci sono rischi per la comunità. Desidero sottolineare l’efficienza dell’intero sistema sanitario locale e la professionalità dei singoli operatori che sono intervenuti a partire dal Pediatra Dott. Fabio Calabresi che, a seguito dell’ipotesi diagnostica, ha immediatamente inviato il bimbo presso l’Ospedale di Città di Castello, ai medici della Pediatria e della direzione Sanitaria dello stesso ospedale che hanno iniziato prontamente la terapia adeguata, fino alla Dott.ssa Anna Pasquale e il responsabile Dott. Massimo Gigli che, direttamente e con estrema professionalità, ha eseguito - entro la giornata di ieri – la profilassi su bambini ed adulti che sono venuti in contatto con il bambino ed ha fornito tutte le informazioni necessarie alle famiglie. E’ stato grazie alla tempestività dell’intervento ed al perfetto funzionamento di tutta la catena sanitaria che è stato possibile curare rapidamente il bambino ed evitare i rischi per tutta la comunità. A tutti loro va il mio ringraziamento personale e di quello dell’intera comunità citernese, insieme agli auguri di una pronta e completa guarigione al bimbo ed alla sua famiglia".