Arrestato l'ultimo fuggitivo del blitz antidroga di ieri mattina

Arrestato l'ultimo fuggitivo del blitz antidroga di ieri mattina
Arrestato l'ultimo fuggitivo del blitz antidroga di ieri mattina

Era sfuggito al blitz antidroga di ieri mattina  dei Carabinieri di Arezzo ma la scorsa  notte, sempre nel capoluogo  i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radio Mobile  a seguito di ininterrotte ricerche, hanno sottoposto al regime degli arresti domiciliari un 41enne tunisino indagato anch’egli come gli altri dieci arrestati per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

L’uomo, inizialmente irreperibile, è stato rintracciato all’interno del garage pertinenza dell’abitazione di una donna italiana 30enne, già conoscente dell’indagato.