Città di Castello: lite fra due stranieri finisce a mazzate. Grave un tunisino in ospedale


Lite fra un tunisino e un algerino finita a mazzate. Il fatto è avvenuto nella prima serata di ieri fuori da un noto bar in Via Vittorio Veneto a Città di Castello. A scatenare il diverbio fra i due stranieri, entrambi residenti nel tifernate, forse sono stati motivi legati alla droga. Dalle parole ben presto sono passati alle mani e l’algerino ha poi afferrato una mazza con la quale ha violentemente colpito il tunisino che è stato soccorso e portato in ospedale. L’uomo ha riportato ferite al volto, alla testa ed in diverse parti del corpo. Sul posto sono subito intervenuti gli agenti del commissariato tifernate oltre ad una pattuglia dei carabinieri, ma all’arrivo dei poliziotti l’algerino si è dato alla fuga. Entrambi i soggetti sono noti alle forze dell’ordine.

Ultime notizie di Cronaca per Città di Castello