RUBA LA BORSA AD UNA DONNA IN VISITA ALLA TOMBA DI UN FAMILIARE. TENTA LA FUGA E VIENE BLOCCATA INSIEME AL SUO COMPLICE


Una 25enne albanese è stata bloccata dalla polizia e denunciata per furto. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi nel cimitero di Città di Castello, dove la giovane ha rubato la borsa ad una donna intenta a sistemare la tomba di un familiare. In un attimo la 25enne ha afferrato la borsa e si è data alla fuga, ma l’immediato intervento di una volante della polizia chiamata da alcuni presenti che avevano assistito alla scena, ha impedito alla giovane di salire a bordo di un’auto dove il suo complice l’attendeva appena fuori dal cimitero.

Accortasi di essere stata scoperta la ragazza ha abbandonato la borsa cercando poi di nascondersi tra alcuni cespugli, ma è stata bloccata e arrestata dai poliziotti che dopo gli accertamenti del caso, l’hanno denunciata per furto aggravato in concorso. Le successive attività d’indagine hanno permesso di identificare anche il complice, un 45enne italiano residente a Città di Castello: anche per lui è scattata la denuncia a piede libero per la medesima ipotesi di reato.

Ultime notizie di Cronaca per Città di Castello