Sansepolcro, Marina Massironi e Alessandra Faiella chiudono la Stagione Teatrale 2016/17. Ultimo appuntamento giovedì 30 marzo alle 21:00 con la commedia “Rosalyn”. Aperte le prevendite


Sono aperte da questa mattina, presso la Biblioteca Comunale, le prevendite per l'evento conclusivo della Stagione Teatrale 2016/17 organizzata dal Comune di Sansepolcro in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus.

Il sipario scenderà giovedì 30 marzo alle 21:00 al Teatro Dante con lo spettacolo "Rosalyn" di Edoardo Erba, con Marina Massironi e Alessandra Faiella e per la regia di Serena Sinigaglia. Scenografia Maria Spazzi, costumi Erika Carretta, sound light design Roberta Faiolo, assistente alla regia Mila Boeri. Una produzione Nidodiragno/Coop CMC/Sara Novarese/Teatro del Buratto.

Nel corso della presentazione del suo libro a Toronto in Canada, Esther, una scrittrice americana, conosce Rosalyn, la donna delle pulizie della sala conferenze. È un libro che insegna a liberare la vera natura del sé, e Rosalyn ne è ammirata e sconvolta. Vuole leggerlo subito, e si offre, il giorno dopo, di portare la scrittrice a vedere la città. Le due parlano, si confidano. Rosalyn rivela ad Esther la storia del suo amore per un uomo bugiardo e perverso, che le fa continue violenze fisiche e psicologiche. Esther sbotta: un uomo del genere è da ammazzare. Infatti - dice Rosalyn - è nel bagagliaio. Questo è il folgorante avvio della nuova commedia noir di Edoardo Erba ricca di colpi di scena. Rosalyn è il ritratto della solitudine e dell'isolamento delle persone nella società americana contemporanea dove emerge quel grumo di violenza compressa e segreta pronta ad esplodere per mandare in frantumi le nostre fragili vite.

Durata 1h 20'.