OLIMPIADI DELLA ROBOTICA. Il team del Franchetti-Salviani vince la fase regionale e prenota le finali nazionali di Cesena


Affermazione per i ragazzi della classe quinta dell’indirizzo “Elettronica ed elettrotecnica” del Polo Tecnico “Franchetti-Salviani” di Città di Castello che sono tornati vincitori dalla fase regionale delle “Olimpiadi della Robotica” tenutasi a Bastia Umbra all’interno di EXPO ELETTRONICA ed organizzata da MAKERSLAB di Cesena.

Gli studenti di sei Istituti umbri si sono sfidati con i loro robot in tre differenti discipline “line follower”, “robo calcio” e “sumo robot”, ma soprattutto hanno avuto l’opportunità di un confronto sulle tecnologie usate, in modo da potenziare “sul campo” le proprie conoscenze e competenze nel settore emergente della robotica.

Del resto molta cura ed attenzione vengono dedicate dal team dell’indirizzo Elettronica (proff. Marco Tiecco, Ennio Rocco, Fausto Castellani ed assistenti Giannini Giuseppe ed Enzo Marchettoni) che ampliano l’offerta formativa con seminari, laboratori aperti e progetti sperimentali con forte dimensione innovativa, qualità dei modelli proposti, attenzione alla specificità del contesto territoriale e collaborazione con imprese operanti in aree strategiche nel campo elettrotecnico.

Il Dirigente del Polo Tecnico Franchetti Salviani di Città di Castello, prof.ssa Valeria Vaccari, ha espresso piena soddisfazione per il risultato indicando due elementi cardine: “In primo luogo il riconoscimento d’eccellenza a livello regionale è fonte di stimolo per tutti coloro, docenti, studenti ed assistenti, impegnati nelle attività con i ragazzi, in secondo luogo il confronto con altre realtà favorisce la conoscenza di approcci diversi, con sviluppo del proprio senso critico”.

Il prossimo impegno saranno le finali nazionali che si svolgeranno a Cesena nel mese di maggio, dove gli studenti di Elettronica del Polo Tecnico Franchetti Salviani sperano di poter ben figurare con le altre scuole a livello nazionale.