INFORTUNIO MORTALE SUL LAVORO AD ANGHIARI


Mortale infortunio sul lavoro questa mattina nei pressi di Ponte alla Piera nel comune di  Anghiari. Un ragazzo di  20 anni, Gabriele Casi, originario di Caprese Michelangelo, è rimasto schiacciato sotto il tronco di un albero e purtroppo è deceduto. Il giovane, che era intento a mansioni di taglialegna, lavorava nell’impresa agricola del padre. Il tragico incidente è avvenuto nelle vicinanze dell'agriturismo il Mafuccio. Sono stati attivati vigili del fuoco di Arezzo che sono intervenuti con due squadre, di cui una specializzata in interventi speleo montani; è stato allertato anche l’elicottero Pegaso per i soccorsi, ma tutto è risultato inutile; Sul posto anche i carabinieri della Stazione di Anghiari, i colleghi Forestali oltre al personale dell'Unione dei Comuni della Valtiberina.

Il paese di Caprese Michelangelo è sotto shock: sarà proclamato il lutto cittadino nel giorno dei funerali, probabilmente domenica pomeriggio. L'incidente è avvenuto a circa quattro km dal centro abitato di Ponte alla Piera lungo una strada montana che conduce ai prati della Regina, ovvero alla cima dell’Alpe di Catenaia, località difficile da raggiungere. Complicate dunque le operazioni di recupero del corpo che si trova ora nell'obitorio dell'ospedale di Sansepolcro a disposizione dell'autorità giudiziaria.