Ottavia Piccolo sarà la protagonista domani sera al Teatro Dante di Sansepolcro dello spettacolo “Enigma”


Domani sera, mercoledì 15 febbraio alle ore 21:00 è in programma un nuovo appuntamento della Stagione Teatrale 2016/2017 organizzata dal Comune di Sansepolcro in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus. Sul palco del Teatro Dante andrà in scena "Enigma – Niente significa mai una cosa sola", spettacolo di Stefano Massini con Ottavia Piccolo e per la regia di Silvano Piccardi. Una produzione Arca Azzurra Teatro e Ottavia Piccolo.

Lo spettacolo, inizialmente previsto per martedì 7 febbraio, era stato rinviato a causa di un'indisposizione della protagonista. Le prevendite inizieranno alle ore 15:00 di lunedì 13 marzo come sempre presso la Biblioteca Comunale.

La chiave di lettura di "Enigma", di Stefano Massini, sta nel sottotitolo: "Niente significa mai una cosa sola".

Ci troviamo a Berlino circa vent'anni dopo il 9 novembre 1989, giorno in cui il Governo della Repubblica Democratica Tedesca (Germania dell'Est) decretò la soppressione del divieto per i suoi cittadini di passare liberamente dall'altra parte del "muro" che fino ad allora aveva diviso in due la città, il paese e il mondo intero. Ed ecco che, caduto il muro, vite, esperienze, certezze, lutti e speranze si frantumano, si incontrano, si mischiano…

Un abile gioco di suspence teatrale, tanti piccoli enigmi dietro i quali si celano il senso della vicenda che lega i due protagonisti, Hilder, il padrone di casa e Ingrid, la donna cui presta soccorso, i loro caratteri e la natura della loro relazione.

Durata 1h 20'.