ASL Toscana sud est: "Conoscere il territorio per programmare la salute" ad Arezzo un incontro che coinvolge anche la Valtiberina


“Ascoltare” il territorio, intercettare i bisogni, produrre strumenti di programmazione per offrire risposte sanitarie e sociali appropriate. È questo il principale obiettivo degli incontri che la Direzione della Asl Toscana sud est ha messo in calendario, da marzo a maggio, nelle 13 Zone socio-sanitarie in cui è divisa, in vista della redazione dei Piani integrati di salute. In totale 13 giornate di studio, con il contributo dei professionisti dell’Azienda e il supporto di esperti, che si confronteranno con la Direzione aziendale e lavoreranno su più tavoli tematici, calibrati sulle caratteristiche e i bisogni di ogni zona. Nel territorio aretino l’appuntamento riguardante la Valtiberina Toscana è fissato per il 28 aprile prossimo. Il programma delle giornate prevede una prima sessione, dalle 9 alle 13, per la presentazione del territorio e delle linee strategiche per la stesura dei piani; a seguire, nel pomeriggio alle 15, tavoli tematici in contemporanea con la conferenza dei sindaci. Al termine, è prevista la sintesi conclusiva sulle proposte di lavoro.