A SANSEPOLCRO NUOVO CONTROLLO ANTIDROGA CON UNITÀ CINOFILA NEGLI ISTITUTI MEDI E SUPERIORI


Il cane Batman nelle aule del liceo scientifico e del professionale: di sostanze stupefacenti nessuna traccia. Ancora un esito negativo che in realtà è un fatto positivo: ieri mattina è arrivata un’ulteriore conferma del fatto che nelle scuole superiori di Sansepolcro la droga non circola, almeno da un bel po’ di tempo a questa parte: è infatti tornata l'unità cinofila dei Carabinieri, giunta dal nucleo di Firenze ancora assieme al cane Batman: dopo il liceo artistico "Giovagnoli" e il liceo della comunicazione "San Bartolomeo", stavolta è stato il "turno" del liceo scientifico, linguistico e classico "Piero della Francesca" (quello con il maggior numero di frequentanti) e del vicino istituto professionale "Francesco Buitoni", ambedue situati in zona Campaccio.

I controlli sono stati effettuati in collaborazione con i militari della locale Tenenza. La verifica preventiva era stata concordata con il dirigente scolastico, il prof. Claudio Tomoli. Nessuna traccia di sostanza stupefacente è emersa anche in questa circostanza, per la reciproca soddisfazione sia della direzione di istituto sia dei carabinieri.