FINISCE CON LA SUA AUTO IN UNA SCARPATA. NELLA NOTTE RITROVATA UNA DONNA A VIAMAGGIO


Grande spavento per le sorti di una 73enne tifernate che nottetempo si è persa nelle vicinanze del valico di Viamaggio: la segnalazione era arrivata da alcuni passanti che avevano notato un’auto finita in una scarpata, ancora con le portiere aperte e i fari accesi. Il veicolo era non lontano dalla struttura alberghiera L’Imperatore, ormai non più attiva. Sono intervenuti sul luogo i Carabinieri delle Stazioni di Badia Tedalda e Pieve Santo Stefano. All’interno dell’auto i militari hanno trovato la borsa della donna e alcuni documenti: sono così risaliti ai familiari che sono stati immediatamente avvertiti. I controlli dei carabinieri nell’area circostante hanno portato al ritrovamento della donna, che era stesa a terra sotto un albero. Con tutta evidenza era rimasta per diverse ore sotto la pioggia. Il 118 l’ha portata all’ospedale biturgense per accertamenti. La 73enne si trova tuttora nella struttura sanitaria di Sansepolcro. Non pare che le sue condizioni siano particolarmente gravi.