Sbandano con l'auto e finiscono sul ciglio di un burrone. Due anziani tifernati salvati dai vigili del fuoco


Perdono il controllo della macchina e rimangono in bilico sul ciglio di un precipizio. Brutta avventura per due anziani di Città di Castello che ieri, a bordo di una Fiat Punto, forse per un malore, hanno perso il controllo dell'auto che è finita fuori strada in località Baucca e dopo essersi schiantata contro un albero è infine rimasta in bilico su un dirupo. A salvarli è stato l’intervento dei vigili del fuoco tifernati che hanno recuperato l’auto evitando prontamente il rischio che precipitasse per venti metri. I due pensionati sono stati poi trasportati in ospedale dall'ambulanza 118. Ad avere la peggio è stata la donna, che era al volante, per lei infatti si è reso necessario un delicato intervento chirurgico, le sue condizioni sono serie. Sul posto per i rilievi del caso una pattuglia della locale stazione dei carabinieri.