Giovane di Sansepolcro minaccia la nonna con un coltello. Provvidenziale intervento degli agenti del commissariato biturgense


Sono dovuti intervenire gli agenti del Commissariato di Polizia di Sansepolcro e gli operatori del 118 per bloccare un giovane del posto che aveva minacciato la nonna con un coltello. L’anziana signora fortunata,ente non è rimasta ferita. Sembra che la causa di tutto sia stata la richiesta da parte del nipote di una somma di denaro che la donna non voleva consegnargli. Viste le turbe che da qualche tempo affliggono il giovane, per lui è scattato il trattamento sanitario obbligatorio. E così il nipote violento è stato affidato ai sanitari.