Domenica 14 maggio torna “Slow foot - camminata lenta”. Da Uviano a Castiglione di Bocca Serriola. Una giornata da vivere insieme tra storia e natura


Un percorso storico-naturalistico alla scoperta del medioevo altotiberino fra architetture romaniche, chiese, mulini e siti fortificati. Domenica 14 maggio torna la seconda edizione annuale di "Slow foot", la camminata lenta promossa da Altotevere senza frontiere Onlus. Dopo il successo delle precedenti edizioni, questa volta percorreremo uno dei principali itinerari di valico dell'Appennino umbro-marchigiano dal titolo "Da Uviano a Castiglione di Bocca Serriola", immersi in un ambiente di straordinario valore paesaggistico, ricco di testimonianze storiche e architettoniche. Saremo accompagnati da Giovanni Cangi, esperto di storia e architettura del nostro territorio.

Il ricavato dell'iniziativa sarà devoluto per i progetti di beneficenza di Altotevere senza frontiere.

Il programma della giornata:
ore 8.30 iscrizioni e partenza dal piazzale del ristorante "Il Grillo" (lungo la strada 257 Apecchiese)
ore 9.30 sosta colazione a Uviano, visita alla chiesa di Santa Maria e al nucleo storico
ore 10 prosecuzione del percorso e visita ai ruderi della chiesa di Sant'Andrea e sito fortificato di Coacri, mulino di Sessa, chiesa di Sant'Andrea e San Pietro di Sessa, avamposto fortificato di Caifirenze
ore 13.30 pranzo a Bocca Serriola (La Cima) e visita ai ruderi della rocca di Castelleone (Castiglione)
ore 17.30 circa rientro alle auto

- La lunghezza del percorso è di 12 chilometri su strada sterrata. Si consigliano abiti sportivi e comodi. Difficoltà della camminata: media. I cani dovranno essere condotti al guinzaglio 

- Quota di partecipazione (comprendente colazione, pranzo e percorso guidato): 12 euro. Bambini fino a dieci anni: 5 euro.

- Prenotazioni e informazioni: ai numeri 3292055680, 3204223695 o alla mail info@altoteveresenzafrontiere.it. È gradita la prenotazione entro il 12 maggio. Tutte le info sul sito www.altoteveresenzafrontiere.it

Ultime notizie di Ambiente per Città di Castello