AL TEATRO BONTEMPELLI “MANO NELLA MANO, DANZA TRA MUSICA E POESIA”


Sabato 13 Maggio alle ore 18,00 il Teatro Bontempelli di Citerna, in seno alla Rassegna “E se le donne” ospiterà “Mano nella mano, danza tra musica e poesia” tratto dall’ultima opera della scrittrice Fiorinda Pedone “La poesia in testa”.

L'amministrazione comunale inizia così la nuova edizione del Festival "E se le donne" ribadendo l'attenzione verso il rispetto di genere ed in particolare soffermandosi sul ruolo femminile nelle diverse vesti di figlia, madre, lavoratrice, sposa e lo farà attraverso un calendario di eventi 2017 che spaziano dalla presentazione originale di libri inediti allo spettacolo classico, moderno, passando per videoproiezioni molto importanti. 

Quello di sabato 13 maggio sarà un viaggio emozionante e profondo, dedicato a tutte le mamme, che sono state figlie  e nel tempo sono diventate nonne, che prima di tutto sono donne, che si dipanerà tra danze, musiche e letture. 

La Pedone che è al suo secondo spettacolo teatrale, il primo ispirato al libro Arteinemozione “Il segreto dell’amore”, che ha avuto i suoi natali proprio nel Comune di Citerna , sarà affiancata da nomi noti del territorio biturgense, quali Ed Menichella, che interpreterà svariati brani musicali, le allieve della scuola Tedamis, dirette da Arianna Volpe e coreografate dalle insegnanti della scuola, Michele Foni che presenterà in un dialogo poetico la serata.

Appuntamento dunque a Citerna sabato 13 maggio alle ore 18,00 presso il bellissimo teatro Bontempelli, per una serata che consentirà di toccare le corde dell’anima sul filo di parole dedicate ad ogni mamma.