Ad Anghiari una delegazione di Camagna Monferrato per portare avanti il progetto di amicizia e collaborazione tra L’Intrepida e La Monsterrato.


Quello appena andato in archivio è stato un weekend importante nel rapporto di amicizia e di collaborazione tra L’Intrepida e La Monsterrato. Il progetto, nato grazie alla volontà dei presidenti Fabrizio Graziotti e Claudio Bagni, ha infatti vissuto un ulteriore passo in avanti con il coinvolgimento diretto delle Istituzioni. Una delegazione di Camagna Monferrato, capitanata dal sindaco Claudio Scagliotti, ha visitato Anghiari raccogliendo l’invito che il sindaco del Comune tiberino Alessandro Polcri aveva effettuato in occasione della 42° Mostra Mercato dell’Artigianato della Valtiberina Toscana. E’ stato un incontro piacevole ed operativo considerando che le visite guidate alla scoperta delle eccellenze di Anghiari (grazie alla preziosa collaborazione di Ilaria Lorenzini) hanno fornito spunti interessanti da mettere in pratica nei weekend in cui si svolgeranno le cicloturistiche (La Monsterrato il 2 e 3 settembre, L’Intrepida dal 13 al 15 ottobre). Presenti per Anghiari, oltre al sindaco Polcri, il presidente dell’Associazione Pro-Anghiari Piero Calli ed il presidente del Gs Fratres Dynamis Bike Fabrizio Graziotti.

La collaborazione interesserà non soltanto l’aspetto sportivo, ma sarà incentrata su uno scambio di eccellenze tra i paesi di Anghiari e Camagna (a livello culturale, gastronomico e per ciò che concerne le varie tradizioni dei due paesi). Un progetto innovativo e coinvolgente che ha come finalità quella di legare attraverso un vero e proprio rapporto di amicizia due realtà differenti fra loro, ma certamente unite dal fascino e dal prestigio di rappresentare scorci meravigliosi della nostra Italia. Toscana e Piemonte, Valtiberina e Monferrato, Anghiari e Camagna, ma soprattutto in questo caso L’Intrepida e La Monsterrato.
E l’amicizia si è creata naturalmente tra le due delegazioni in occasione di questo piacevole incontro che si è svolto in un clima di grande familiarità e con reciproca soddisfazione. Bello infine sottolineare che entrambe le delegazioni hanno dimostrato entusiasmo e tanta voglia di portare avanti il progetto e di rendere ancora più intensi ed emozionanti i fine settimana dedicati a L’Intrepida e a La Monsterrato. I dettagli saranno messi a punto nei prossimi mesi, ma le basi sono state poste e le fondamenta sembrano molto solide.

Ultime notizie di oria per Anghiari