Gruppo di stranieri minacciano il controllore che voleva farli scendere perchè privi di biglietto

Gruppo di stranieri minacciano il controllore che voleva farli scendere perchè privi di biglietto
Gruppo di stranieri minacciano il controllore che voleva farli scendere perchè privi di biglietto

Acceso diverbio ieri mattina nella stazione della ex FCU a Città di Castello fra un gruppo di cittadini stranieri e un controllore. Alla base dell’accesa lite l’intenzione da parte dell’addetto di Umbria Mobilità di far uscire da un convoglio i ragazzi di colore che erano saliti sprovvisti di biglietto e che volevano proseguire la corsa nonostante tutto. Dato il rifiuto dei giovani il controllore si è visto costretto ad allertare gli agenti di Polizia, essendo questo solo l’ennesimo di tanti casi simili che si ripetono quasi quotidianamente. Gli agenti giunti alla stazione tifernate hanno fermato gli extracomunitari effettuando i dovuti controlli e riportato la normalità.