Sporting club Trestina rappresenterà la città nel campionato di serie D

Sporting club Trestina rappresenterà la città nel campionato di serie D
Sporting club Trestina rappresenterà la città nel campionato di serie D

“Una società seria, solida e compatta in tutte le sue componenti che riesce ogni anno, quando si appresta ad iniziare il proprio campionato, a presentarsi con le carte in regola per ben figurare e soprattutto per portare avanti programmi a lunga scadenza incentrati in particolar modo sulla valorizzazione dei giovani. Nel campionato di serie D prossimo il Trestina avrà l’onore e l’onere di rappresentare la nostra città in ambito nazionale ed assieme al Villabiagio sarà la seconda squadra umbra dopo le note vicende legate alla non iscrizione del SSD Città di Castello. Una realtà di circa 2500 abitanti che è riuscita a generare un fenomeno non solo sportivo-calcistico ma sociale vero e proprio in grado di coinvolgere tutta la comunità locale con orgoglio e senso di appartenenza, un aspetto questo che rappresenta una vittoria in partenza al di là dei risultati sul campo che ovviamente contano e sono da stimolo continuo per fare meglio sempre”. E’ quanto hanno dichiarato il sindaco, Luciano Bacchetta e l’assessore allo sport, Massimo Massetti, nel corso del tradizionale incontro di presentazione della squadra e staff tecnico dello Sportin Club Trestina, che proprio ieri allo stadio “Casini”, ha iniziato la preparazione pre-campionato. “Un sentito ringraziamento, al presidente, Leonardo Bambini, ai due vice-presidenti, Valerio Galizi e Giovanbattista Antonelli, al direttore sportivo, Enrico Cerbella e all’allenatore Marco Brachi – hanno concluso Bacchetta e Massetti - per il progetto importante che hanno messo in piedi anche in questa stagione calcistica ed un sentito in bocca al lupo per ripetere e se possibile migliorare ancora tutto quello che di buono è stato fatto fino ad ora con entusiasmo e professionalità”.