Musica e meraviglia del mondo vegetale approdano a Firenze nella splendida cornice di Piazza Sant' Annunziata

Musica e meraviglia del mondo vegetale approdano a Firenze nella splendida cornice di Piazza Sant' Annunziata
Musica e meraviglia del mondo vegetale approdano a Firenze nella splendida cornice di Piazza Sant' Annunziata

Chitarra, basso e tastiera possono dare voce al rumore della linfa che scorre nelle arterie vegetali, all’energia del granulo pollinico che perpetua la specie arborea, alla potenza della radice che àncora la pianta al terreno e la fortifica fornendole acqua e sali minerali?...  la risposta è sì quando l’Arte offre una sponda alla Scienza per tradurre in emozioni il grande apparato ingegneristico che muove il mondo vegetale. Succede con Botanica, il progetto culturale multimediale sviluppato dal collettivo musicale DeProducers – che riunisce i musicisti e produttori Vittorio Cosma, Riccardo Sinigallia, Gianni Maroccolo e Max Casacci – in collaborazione con il neurobiologo vegetale Stefano Mancuso e l’azienda Aboca. Botanica è una sorta di manifesto in note che esprime i valori dell’azienda di Sansepolcro, riferimento internazionale nella ricerca sui complessi molecolari vegetali per la salute e il benessere delle persone: nella natura c’è tutto, anche l’arte.

Ed ecco che la musica ‘illustra’ la scienza per scoprire gli aspetti più curiosi, interessanti e spesso sconosciuti della botanica. Partito da Roma il 21 Marzo e successivamente approdato a Sansepolcro, il tour toccherà il capoluogo toscano il prossimo 22 Luglio con un live che si preannuncia carico di elementi per muovere dal profondo i cuori e le menti di un pubblico largamente trasversale. La musica si farà sostanza con le parole del Prof. Mancuso, e le note, immerse nelle proiezioni sincronizzate di Marino Capitanio, accompagneranno il viaggio disegnando mondi sonori pulsanti e coinvolgenti che potenzieranno  lo storytelling della natura. A grande richiesta il tour aggiunge nuove tappe che vedranno i DeProducers esibirsi in alcune delle principali città e festival del nostro paese per tutto l’anno 2017: il 6 agosto a Locorotondo per il Locus Festival, il 6 settembre a Bassano del Grappa all’Operaestate Festival, il 9 settembre al Festival Letteratura di Mantova, il 15 Settembre a Pordenone per il Pordenonelegge e il 13 dicembre al Teatro Grande di Brescia. E non finisce qui: il progetto per il 2018 è quello di portare Botanica in giro per l’Europa e negli Stati Uniti.