M5S all' attacco sulla cattiva gestione della ex Fcu

M5S all' attacco sulla cattiva gestione della ex Fcu
M5S all' attacco sulla cattiva gestione della ex Fcu

I consiglieri regionali umbri Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari del M5S all’attacco sulla cattiva gestione della ex Fcu, da loro denunciata da anni, sbattendo finora – dicono - contro estesi muri di gomma. Adesso però i grillini affermano che la situazione “sta drammaticamente suonando la sveglia”, logica conseguenza – scrivono in una loro nota – “di un servizio strapagato, ma di scadente qualità, condotto malamente e, da anni, senza le necessarie manutenzioni ordinarie, figurarsi quelle straordinarie”.

E dunque il M5S dichiara che “l'ex Ferrovia centrale umbra registra una crisi di liquidità tanto clamorosa quanto prevedibile, con rischi occupazionali evidenti, altro che ritardi sulla sola quattordicesima”. Andrea Liberati e Maria Grazia Carbonari concludono auspicando che la costituenda 'Commissione di Inchiesta regionale su Umbria Mobilità' sia utile non solo a spazzare via le tante bugie propalate per decenni, ma serva soprattutto a ricostruire una vera progettualità del settore trasporti per l'Umbria, finora del tutto a loro parere “inesistente”.