Con i nuovi dispositivi Count Down si conclude il progetto di sostituzione dei vecchi impianti semaforici

Con i nuovi dispositivi Count Down si conclude il progetto di sostituzione dei vecchi impianti semaforici
Con i nuovi dispositivi Count Down si conclude il progetto di sostituzione dei vecchi impianti semaforici

Semafori “hi-tech”: ultimata la fase di attivazione di tutti gli impianti ora rimane da istallare i dispositivi “count down”, dove previsti, per gli attraversamenti pedonali.

Domani (ndr venerdi 23 giugno) tecnici e operatori degli uffici comunali (lavori pubblici e pubblica illuminazione) ed Enel Sole, che in stretta sinergia con il Corpo di Polizia Municipale, lavorano su turni giornalieri alquanto ampi (dalle ore 7 di mattina alle 19 del tardo pomeriggio), attiveranno questi nuovi sistemi tecnologici agli incroci di Via Nazario Sauro, Via Martiri della Libertà e Piazza Garibaldi e successivamente in Via Diaz e Via delle Terme.

Si tratta dell’ultimo passaggio tecnico di transizione fra i vecchi e nuovi impianti semaforici che, presumibilmente, dalla prossima settimana entreranno a completo regime come previsto, oltre che da Piazza Garibaldi, terminato un anno fa, anche in via delle Terme, viale Europa, via Pieve delle Rose, via Martiri della Libertà, via Nazario Sauro e via Diaz.

Il comando del Corpo di Polizia Municipale, raccomanda ancora ad automobilisti e a tutti coloro, pedoni compresi, che si trovano a transitare per le arterie cittadine dove, in prossimità di incroci o snodi viari sono in corso di svolgimemto i lavori di attivazione dei nuovi semafori a prestare particolare attenzione in questa fase di tansizione dalla vecchia alla nuova gestione.