Andrea Piccini sempre più fiducioso sulla Lamborghini Huracan in vista della “Sei ore” al “Paul Ricard”

Andrea Piccini sempre più fiducioso sulla Lamborghini Huracan in vista della “Sei ore” al “Paul Ricard”
Andrea Piccini sempre più fiducioso sulla Lamborghini Huracan in vista della “Sei ore” al “Paul Ricard”

Terzo appuntamento con la Blancpain Endurance Series sul circuito francese del “Paul Ricard” di Le Castellet. Un appuntamento a suo modo particolare, quello sulla pista dei test di inizio stagione, perché la gara avrà una durata una maggiore sulla distanza delle sei ore. Andrea Piccini parte come sempre fiducioso e con lui anche Michele Beretta e Stefano Gattuso, compagni di vettura nella Lamborghini Huracan del team Ombra Racing, classe Gt3 e categoria “Pro”.

I tempi sembrano maturi per portare a casa i primi punti in classifica: “I progressi della vettura e dell’equipaggio si sono già notati nella precedente tappa di Silverstone – ha dichiarato Andrea Piccini alla vigilia della partenza per la trasferta in terra transalpina – e con un set-up dell’auto in fase di costante miglioramento ci sono buoni motivi per sperare in un piazzamento importante.

Al “Paul Ricard”, Lamborghini ha effettuato molti test di sviluppo gomme con Pirelli e questo ci darà modo di avere indicazioni aggiuntive per trovare il set-up ideale.

Nel frattempo, fra noi tre si è creato il necessario affiatamento e stiamo affinando con ripetute prove anche le situazioni di cambio pilota e di pit-stop, in vista sia dell’impegno che ora ci attende, sia della 24 Ore di Spa, in programma nell’ultimo week-end di luglio. Stiamo insomma curando tutti gli aspetti che possono fare la differenza e ci prepariamo a questa gara, che apriremo con il sole del pomeriggio e chiuderemo con il buio”.

Il programma di Le Castellet prevede le prove libere nel pomeriggio di venerdì 23 giugno, poi sabato 24 le qualifiche alle 10.00 e il via alle 18.00, con la conclusione a mezzanotte.