Mezzo di Sogepu in fiamme a causa di carboni ardenti nella spazzatura


Forse una svista o magari la fretta di buttare la spazzatura con la cenere ancora calda. Fatto sta che ieri mattina a San Giustino l’operatore di un mezzo della Sogepu ha dovuto chiamare i Vigili del Fuoco dopo essersi accorto che dal portellone posteriore stava uscendo del fumo. Dopo aver verificato il contenuto dei rifiuti raccolti è stato confermato il sospetto che ad accendere il piccolo incendio fossero stati proprio dei carboni ardenti. Nessun danno per il mezzo e soprattutto per l’operatore, ma la raccomandazione rimane la stessa, non gettare mai nella spazzatura la cenere appena raccolta da stufe e caminetti.