Scuole umbre chiuse anche domani su ordinanza emessa dalla presidente marini. Altra forte scossa alle 14:30.


In diverse scuole, dopo la prima forte scossa, molti dirigenti scolastici hanno dato il via all'evacuazione degli studenti.

Scuole chiuse anche domani, giovedì 19 gennaio. Stavolta a deciderlo è stata la Regione Umbria dopo la riunione svoltasi stamane al centro regionale della Protezione Civile, subito dopo le forti scosse di terremoto che hanno nuovamente colpito la zone tra Amatrice e L’Aquila. L’ultima alle 14.33 di oggi di magnitudo 5.1 con epicentro a Pizzoli (AQ).

Ora tutti i comuni dovranno svolgere verifiche sugli edifici scolastici e non si escludono altri giorni di chiusura.