Controlli dei carabinieri: denunciata 35enne che ha causato un incidente. Nei guai 5 giovani per uso di stupefacienti


Fine settimana di controlli, quello appena trascorso, da parte dei carabinieri di Città di Castello. Dopo un incidente in cui sono rimasti coinvolti cinque giovani è stata denunciata la 35enne che si trovava alla guida dell’auto che si è ribaltata all’alba di domenica. Dopo gli accertamenti di rito infatti il tasso alcolemico è risultato di oltre tre volte superiore al limite massimo consentito. Per la donna oltre alla denuncia in stato di libertà è scattato il ritiro immediato della patente e il sequestro del mezzo.

Inoltre sono finiti nei guai cinque giovani di età compresa tra i 18 e i 27 anni e residenti nell’alta Toscana. Sono stati infatti segnalati per uso di sostanze stupefacenti sempre dai carabinieri tifernati. Durante un controllo in città i militari hanno controllato l'auto con a bordo i giovani trovandoli in possesso di modiche quantità di hashish e cocaina, molto probabilmente destinata all’uso personale. Oltre alla segnalazione alla Prefettura, a carico del conducente è stato adottato il provvedimento amministrativo del ritiro immediato della patente di guida.