PIEVE SANTO STEFANO PIANGE LA SCOMPARSA GRAZIA CAPPELLETTI


Grave lutto a Pieve Santo Stefano: è scomparsa nella notte fra sabato e domenica Grazia Cappelletti, una delle anime dell’archivio e del premio dei diari fin dagli esordi dell’iniziativa nel 1985. Ma questa singolare figura di donna era soprattutto uno dei simboli della Pieve Santo Stefano del secondo Novecento. Aveva quasi 81 anni e da qualche tempo risiedeva nella locale residenza protetta. Le sue condizioni di salute nell’ultimo periodo, da prima di natale in poi, si erano fatte sempre più gravi. Grazia Cappelletti aveva una personalità multiforme, ed eclettica, si era espressa al suo meglio come insegnante di scuola dell’infanzia, come pubblico amministratore (essendo stata anche assessore all’istruzione del suo Comune), come attrice e come punto di riferimento dell’associazionismo pievano, a cominciare dalla banda filarmonica del paese che tanto aveva amato. Al marito Alberto e alla figlia Francesca le condoglianze di Tevere Tv.