Rimodulazione tariffaria per le tratte della Ex FCU. Martedì incontro con l'associazione "Il Mosaico"


Ormai da mesi l’associazione Il Mosaico di Città di Castello ha sviluppato varie iniziative prese a favore del pieno recupero della funzionalità delle tratte ferroviarie che interessano l’Alta Valle del Tevere, e più in generale della questione FCU. Questo sodalizio ha presentato una petizione che ha raccolto oltre 400 firme e  che è stata successivamente approvata all’unanimità dall’intero Consiglio Comunale, e si è più volte incontrato con le Istituzioni locali e regionali in merito alla questione. Martedì prossimo 28 febbraio, nel pomeriggio, Il Mosaico sarà a Perugia dall’Assessore ai Trasporti Chianella. In quell’occasione l’associazione presenterà fra l’altro una proposta di rimodulazione tariffaria che favorisca i principali fruitori delle tratte in questione, cioè pendolari e studenti.