Sansepolcro, terminati i lavori alla rotatoria di San Paolo. La vecchia struttura mobile sarà riutilizzata in caso di nuovi interventi


"Grazie a questo nuovo intervento abbiamo rimesso in sicurezza, stavolta in modo definitivo, un incrocio storicamente problematico per il traffico nel quartiere." Con queste parole l'Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Sansepolcro Riccardo Marzi ha espresso la propria soddisfazione per il buon esito dei lavori che hanno interessato la mini rotatoria installata all'incrocio fra Via XIX Marzo con prosecuzione in Via della Costituzione e Via Giuliano da Sangallo, nel quartiere San Paolo.

Le opere hanno portato a una vera e propria sostituzione della precedente rotatoria, collocata al centro dell'incrocio lo scorso giugno dalla precedente Amministrazione. "La vecchia rotatoria in plastica è stata sostituita da una nuova struttura fissa e sormontabile - afferma Marzi - tali caratteristiche contribuiranno ad agevolare il flusso di traffico e le manovre."

L'Assessore biturgense specifica, infine, che la vecchia rotatoria è stata collocata nei depositi comunali, pronta per essere installata nuovamente in caso di operazioni future: "Trattandosi di un manufatto smontabile e rimontabile, l'altra rotonda verrà conservata e rimontata in altri incroci nei quali si renderanno necessari nuovi interventi di messa in sicurezza."