Controlli della Polizia di Stato lungo le strade toscane. Denunce per guida in stato di ebrezza e 10 patenti ritirate

Controlli della Polizia di Stato lungo le strade toscane. Denunce per guida in stato di ebrezza e 10 patenti ritirate
Controlli della Polizia di Stato lungo le strade toscane. Denunce per guida in stato di ebrezza e 10 patenti ritirate

 

Anche in questo fine settimana la Polizia Stradale ha attuato sulle principali arterie della Toscana il dispositivo di controllo a reticolo, per garantire la sicurezza della circolazione, soccorrere le persone in difficoltà e neutralizzare i delinquenti.

Sono state monitorate, in particolare, le condizioni psicofisiche dei conducenti nelle ore notturne grazie all’utilizzo di precursori ed etilometri: il contrasto alla guida in stato di ebbrezza, infatti, costituisce uno degli obiettivi strategici per aumentare il livello di sicurezza della circolazione stradale.

Nel corso dei servizi, effettuati presso il casello dell’A/11 di Montecatini (PT), a Follonica (GR) e nell’aretino, sono stati fermati oltre 100 veicoli e controllate più di 120 persone.

Per 10 automobilisti l’etilometro ha registrato valori troppo elevati e, pertanto, è scattato il ritiro della patente. A uno di loro, un 62enne italiano originario di Cascina (PI) sorpreso alla guida con un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l, il triplo del limite consentito, i poliziotti della Stradale hanno anche sequestrato l’auto.

I controlli sono terminati all’alba di domenica, con 7 denunciati a piede libero per guida in stato di ebbrezza, 10 patenti ritirate, 105 punti decurtati e 1 veicolo sequestrato.