Incendio in un casolare per lo scoppio di un contatore. Salvati dai vigili del fuoco due coniugi

Incendio in un casolare per lo scoppio di un contatore. Salvati dai vigili del fuoco due coniugi
Incendio in un casolare per lo scoppio di un contatore. Salvati dai vigili del fuoco due coniugi

L’allarme è scattato ieri mattina intorno alle 5 quando una coppia di coniugi, accortasi dell’ incendio che si stava sviluppando nel loro casolare, nei pressi della frazione di Fraccano, ha chiamato i vigili del fuoco. Il principio d’incendio si è sviluppato a causa dello scoppio del contatore dell’energia elettrica, che si trovava all’interno di una scatola di legno. Il fumo e le fiamme hanno invaso le scale tanto che per i due proprietari era impossibile uscire in sicurezza dall’abitazione.  I vigili del fuoco sono intervenuti con una autobotte e una Aps e data la gran quantità di fumo presente sono stati costretti ad operare con gli autorespiratori. Le fiamme del contatore sono state spente con gli schiumogeni e con dell’acqua e quando la situazione si è ristabilita, i due coniugi sono riusciti ad uscire in tutta sicurezza. Sono poi arrivati sul posto i tecnici dell’Enel per sostituire il contatore e ripristinare l’erogazione dell’energia elettrica.