Doppio appuntamento per i più piccoli. Torna la "Coppa di Natale" e "Babbo Natale in Canoa"

Doppio appuntamento per i più piccoli. Torna la "Coppa di Natale" e "Babbo Natale in Canoa"
Doppio appuntamento per i più piccoli. Torna la "Coppa di Natale" e "Babbo Natale in Canoa"

 

Verso il Natale pensando ai più piccoli. Doppio appuntamento per il Canoa Club Città di Castello prima della fine del 2017, pensato per i bambini. Partenza domenica 17 dicembre per i ragazzi tra 10 e 14 anni per aggiudicarsi la tradizionale "Coppa di Natale". Lunedì 25 dicembre sarà invece la volta della caratteristica iniziativa del Canoa Club con la discesa sul Tevere dei "Babbo Natale" in canoa. Segue il comunicato stampa del Canoa Club Città di Castello.

 

 

 

Domenica 17 dicembre tornano i baby atleti, provenienti da tutto il centro Italia, pronti a sfidarsi per vincere la tradizionale «Coppa di Natale». L’appuntamento si rivolge ai ragazzi dai 10 fino ai 14 anni. La manifestazione vuole essere, oltre che un momento sportivo, un incontro per gli scambi di auguri un modo per interrompere la lunga pausa fra il termine della stagione agonistica precedente e quella successiva. Il ritrovo è previsto alle 10 nella sede del Canoa Club di Città di Castello, mentre la partenza sarà alle 11.

Il 25 dicembre, invece, a partire dalle 17 si rinnova la caratteristica manifestazione del Canoa Club Città di Castello con la discesa in canoa sul Tevere dei «Babbo Natale». «Un evento che ormai è un appuntamento stabile per tutti i tifernati e non solo – ha detto il presidente della società, Sandro Paoloni- e che vorremmo rilanciare al meglio, proprio per quella forte unione fra i residenti del comprensorio e il fiume Tevere. Una importante ed abbastanza singolare esibizione appoggiata anche dall’amministrazione comunale, che ha voluto inserire questa nostra manifestazione negli eventi natalizi». L’appuntamento richiama un grandissimo numero di bambini che attendono impazientemente l’arrivo dei Santa Claus. Quando scenderà l’oscurità i canoisti, travestiti da Babbo Natale, solcheranno le acque del fiume, per circa 800 metri a bordo delle loro canoe, in una cornice davvero scenografica con torce, candele e piccoli lumi. Appena i canoisti saranno giunti all’arrivo, vicino al Presepe sospeso tra le due sponde del Tevere davanti alla sede nautica della società, scenderanno dalle imbarcazioni e distribuiranno doni a tutti i bambini intervenuti alla festa.

Ultime notizie di Attualità per Città di Castello