Investe una donna e scappa. Rintracciato 40enne umbertidese. Ritiro immediato della patente di guida


Pirata della strada investe un’anziana donna e scappa. L’incidente, avvenuto lunedì mattina lungo via Morandi ad Umbertide, ha visto protagonista una povera signora che è stata investita e lasciata dolorante a terra. Il conducente dell’auto pensava di poterla fare franca, ma in molti hanno assistito alla scena e di conseguenza chiamato subito i soccorsi. La donna, portata in ospedale con l’ambulanza, è stata ricoverata con una prognosi di 30 giorni per le lesioni al bacino e ad una gamba. Gli agenti della Municipale, coadiuvati da una pattuglia giunta dal commissariato tifernate, hanno avviato le indagini per rintracciare il pirata risultato poi essere un quarantenne residente in città. Grazie ai filmati delle telecamere degli esercizi commerciali e alle testimonianze dei presenti sono riusciti a risalire all’uomo che è stato raggiunto nel suo domicilio in tarda serata. Al conducente sono stati quindi contestati i reati di allontanamento a seguito di sinistro stradale e di omissione di soccorso con immediato ritiro della patente di guida.