Città di Castello - morto a 66 anni l' imprenditore Angelo Bianchini di Promano


A Città di Castello il mondo dell’economia e del lavoro piange la scomparsa dell’imprenditore 66enne Angelo Bianchini, specializzato nel campo delle infrastrutture stradali. Nell’ultimo periodo aveva lottato contro un male che non perdona e che lo ha ucciso in poco tempo. Angelo Bianchini aveva avviato la sua impresa con il fratello Carlo; in seguito si era impegnato nel settore della sicurezza e della cantieristica stradale. L’azienda, la Bianchini sicurezza stradale, è attiva nella realizzazione di guardrail, barriere anti rumore e di vari generi di sistemi di sicurezza stradale fin dal lontano 1970.

Oggi alle 15 nella chiesa parrocchiale di Promano l’ultimo saluto all’imprenditore scomparso, che lascia la moglie Anna Maria e i figli Elisa ed Emanuele. A loro l’espressione del cordoglio anche di Tevere Tv.

Ultime notizie di Cronaca per Città di Castello