Rubata un'auto in via Santa Caterina a Sansepolcro


Singolare furto d’auto ieri a Sansepolcro, dove è stata rubata una Nissan Qashqai di colore grigio metallizzato di proprietà della titolare del forno La Spiga, che l’aveva parcheggiata vicino al suo negozio in via Santa Caterina. Verso l’ora di chiusura, intorno alle 19.30, la titolare ha cercato le chiavi della auto senza trovarle, in un primo momento ha pensato di averle smarrite o lasciate fuori posto ma quando affacciatasi sulla strada non ha visto più l’auto ha capito di aver subito un furto. Immediato l’allarme così come l’arrivo di Carabinieri e Polizia, che hanno raccolto i dati dell’auto per diramare le ricerche. Sembra che nel pomeriggio sia entrato nel piccolo laboratorio adiacente al forno un individuo piuttosto giovane alto e magro dal carnato chiaro, probabilmente straniero che in seguito, forse dopo aver notato l’arrivo della signora sull’auto, ha atteso il momento propizio per entrare in azione, intrufolandosi nel negozio per cercare le chiavi per poi dileguarsi con l’auto.

Alcuni residenti di quella zona hanno notato l’uomo, che passeggiava nei dintorni ed era spesso al telefono. Ora si attende che le forze dell’ordine possano attraverso le immagini delle telecamere risalire all’autore del furto nella speranza che l’auto venga ritrovata. Ma il furto potrebbe anche essere stato compiuto per smembrare i pezzi dell’auto e rifornire il mercato clandestino, visto che si tratta di modello molto richiesto sul mercato.