Progetto Vatiberina promuove l'educazione sportiva con il convegno "Sport e vita. Un percorso tra etica, salute e agonismo"


Sabato 8 aprile, alle ore 17,00 presso il Centro Congressi La Fortezza, a Sansepolcro, si terrà la conferenza su “Sport e vita. Un percorso tra etica, salute e agonismo”. Il tema trattato è quello dello sport come medicina, come stile di vita corretto e sano e come mezzo per conoscere valori importanti e fondamentali per vivere.

Saranno ospiti dell’Associazione Progetto Valtiberina, che organizza l’evento, l’ex ciclista professionista Fred Morini che racconterà la sua esperienza di vita come sportivo e come uomo, il Dott. Deodato Assanelli, medico della Società Italiana Medicina dello Sport e dell’Esercizio (SIMSE) che fornirà una attenta interpretazione dello sport come medicina. Il Presidente dell’Associazione Progetto Valtiberina, Massimo Mercati, introdurrà l’argomento mentre Roberto Cirri, socio della stessa, farà un interessante approfondimento sulla Carta Etica dello Sport.

Un argomento nuovo per Progetto Valtiberina che anticipa di un giorno l’evento della Ecocorsa del Lago di Montedoglio, visto che assieme ai suoi organizzatori si è mossa fin dall’inizio, in una sorta di immaginaria staffetta dove mettendo in rete più associazioni e specificità si sono uniti approfondimenti tematici, gare e buone pratiche di utilizzo dei materiali biodegradabili tutto per capire meglio il mondo dello sport, della salute e anche del rispetto dell’ambiente.