Incuria nel parco di Villa Montesca. Nel centenario dedicato al Barone Franchetti c'è chi manda in malora il suo patrimonio ambientale

Incuria nel parco di Villa Montesca. Nel centenario dedicato al Barone Franchetti c'è chi manda in malora il suo patrimonio ambientale
Incuria nel parco di Villa Montesca. Nel centenario dedicato al Barone Franchetti c'è chi manda in malora il suo patrimonio ambientale

Su seganlazione di alcuni telespettatori siamo andati a documentare l'attuale stato del parco di Villa Montesca.

Le immagini si commentano da sole: sporcizia, cartacce, mozziconi di sigaretta, bottiglie e chiari segni di rapporti sessuali consumati fra i verdi cespugli dell'arboreto.

Alcuni frequentatori, nell'assoluta inciviltà, hanno infatti bivaccato sulle panchine lasciando poi ogni sorta di immondizia. Da notare che ci sono molti cestini sparsi in tutto il parco, ma evidentemente la pigrizia di fare 10 metri non ha permesso a questi avventori di lasciare decoroso questo luogo di grande pregio.

Fa male agli occhi vedere questo stato di completo abbandono, soprattutto in relazione al fatto che proprio nell'anno del centenario dedicato al Barone Franchetti.