Fine della pausa estiva. Lunedì 28 agosto il consiglio comunale torna a riunirsi

Fine della pausa estiva. Lunedì 28 agosto il consiglio comunale torna a riunirsi
Fine della pausa estiva. Lunedì 28 agosto il consiglio comunale torna a riunirsi

Torna a riunirsi il consiglio comunale di Città di Castello dopo la pausa estiva per esaminare l’ordine del giorno con cui l’assemblea si era sciolta alla fine di luglio: lunedì 28 agosto i lavori cominceranno alle 16.00 con le due interrogazioni del question time e dalle 17.00 si entrerà nel vivo del dibattito con un’interpellanza, tre mozioni e due ordini del giorno.

Si profila dunque un’altra seduta fiume per i consiglieri tifernati, a partire dal confronto, proposto da Tiferno Insieme e Castello Cambia, sul contratto con la ditta Allfoods per il servizio di ristorazione scolastica. A seguire la scaletta del presidente Vincenzo Tofanelli prevede la mozione di Giovanni Procelli (La Sinistra) relativa all’immunità parlamentare, la mozione di Castello Cambia sulla dichiarazione di appartenenza a società segrete per chi riveste incarichi pubblici o sia amministratore degli organi di controllo, la mozione della Lega Nord per la richiesta di calamità naturale a causa della crisi idrica, l’odg di Ursula Masciarri e Luigi Bartolini del Psi e Luciano Tavernelli del Pd sullo sviluppo di aree sosta in via San Florido e nel centro storico, l’odg di Marco Gasperi del Movimento 5 Stelle sul bilancio partecipato. Gli argomenti del question time verteranno sul sistema di mobilità urbano ed in particolare sui posteggi riservati a moto e biciclette nell’interrogazione di Luciano Tavernelli e Massimo Minciotti del Pd e nell’interrogazione di ndrea Lignani Marchesani di Fratelli d’Italia su sicurezza urbana, parcheggi e dispositivi elettronici per gli accessi stradali. Durante il consiglio di lunedì prossimo sarà anche integrata la commissione dei giudici popolari a seguito della surroga di Roberto Colombo di Castello Cambia con Emanuela Arcaleni. I lavori dell’assemblea saranno trasmessi in diretta streaming nel canale you tube del Consiglio comunale di Città di Castello, al cui indirizzo sono consultabili anche le registrazioni delle sedute precedenti.