Venerdì 25 agosto presentazione dei sentieri dei monti Acuto e Corona digitalizzati con Google Street View

Venerdì 25 agosto presentazione dei sentieri dei monti Acuto e Corona digitalizzati con Google Street View
Venerdì 25 agosto presentazione dei sentieri dei monti Acuto e Corona digitalizzati con Google Street View

Venerdì 25 agosto, presso il centro San Francesco di Umbertide, alle ore 17, si terrà la conferenza stampa di presentazione della digitalizzazione dei sentieri naturalistici dell’Area Natura 2000 dei monti Acuto e Corona, realizzata con il Google Trekker ed ora disponibile su StreetView di Google Maps.
La mappatura è stata realizzata dalla società Alchemilla s.a.s. che gestisce il Parco per le energie rinnovabili e la natura Mola Casanova. Saranno presenti i responsabili del Centro Mola Casanova, il sindaco di Umbertide. Marco Locchi e l’Assessore al turismo Paolo Leonardi.

Durante l’evento, sarà possibile scoprire le potenzialità di StreetView di Google applicate alla sentieristisca, quale strumento di sviluppo territoriale e turistico. Sono invitati all’evento gli operatori turistici locali e la cittadinanza tutta.

Mola Casanova è il parco scientifico didattico di proprietà del Comune di Umbertide, gestito in concessione da Alchemilla S.a.s..; oltre ad essere un punto di riferimento nel mondo della ricerca e della divulgazione delle energie rinnovabili e della sostenibilità, dallo scorso anno è diventato il Centro Visitatori dell’area Natura 2000 dei monti Acuto e Corona ed è una delle sedi principali dell’EcoMuseo del fiume Tevere.
Lo sviluppo del turismo nell’Alta Valle del Tevere è un importante aspetto per la crescita del territorio. Per ottenerlo occorre essere innovativi e per questo motivo che, lo scorso anno, Giuliano Ciocchetti di Mola Casanova ha avviato la procedura, con Google, per avere il Trekker.
Il Trekker è una strumentazione elettronica trasportabile come un grosso zaino, di circa 25 kg, dotato di gps e numerose telecamere, creato per mappare, in Google Street View, i sentieri non praticabili in auto. Con l’aiuto di Gianluca Rosi, lo staff di Alchemilla sas ha percorso e digitalizzato, con il Google trekker, i principali sentieri trekking dell’Area Natura 2000 ZSC “Valle del Torrente Nese e dei Monti Acuto e Corona”.
I tracciati, oggi, sono on-line in Google maps e chiunque, in ogni parte del mondo, può percorrerli via web, conoscerli e magari, decidere di venire in Alta Umbria per una vacanza all’insegna del verde e della natura. In Italia esistono pochissimi sentieri mappati con Google street view, e quei pochi sono, per lo più, piste da sci.
Il lavoro fatto con Google, rappresenta quindi, un importante passo in avanti per la promozione del territorio in un’ottica moderna, all’avanguardia e al passo con le nuove tecnologie.