Ragazzo in motorino rischia di essere decapitato da un filo teso per gioco

Ragazzo in motorino rischia di essere decapitato da un filo teso per gioco
Ragazzo in motorino rischia di essere decapitato da un filo teso per gioco

Tragedia fortunatamente evitata lunedì ad Anghiari per un ragazzo che stava transitando vicino alla Chiesa della Propositura in sella al suo motorino. Qualcuno, poco prima del passaggio del giovane, avrebbe teso un filo di lega legandolo ai lati della strada ad “altezza collo”. Il ragazzo si è accorto troppo tardi della presenza del filo ed è stato ferito al collo cadendo a terra. La vittima oltre ad aver sporto denuncia ai carabinieri, ha poi riversato tutta la sua comprensibile rabbia sul suo profilo facebook. Il gesto non era probabilmente indirizzato a lui, ma è purtroppo stato la prima malcapitata vittima. Sull’identità degli autori del folle gesto, che non sono stati visti dal giovane, stanno indagando i carabinieri.

Ultime notizie di Cronaca per Anghiari