Bilancio positivo della 24 Ore di Spa 2017 per Andrea Piccini

Bilancio positivo della 24 Ore di Spa 2017 per Andrea Piccini
Bilancio positivo della 24 Ore di Spa 2017 per Andrea Piccini

È sostanzialmente positivo il bilancio della 24 Ore di Spa 2017 per il biturgense Andrea Piccini e per i compagni di equipaggio, Michele Beretta e Stefano Gattuso. Il 14esimo posto (e primo fra le Lamborghini) è un risultato più importante di quanto si possa immaginare, in una gara nella quale tutte le più prestigiose case automobilistiche schierano numerose vetture con alcuni fra i piloti più forti del mondo: anche in questa edizione, si sono presentate al via oltre 60 vetture. La “maratona motoristica” in terra belga è stata tutta in salita per i tre italiani: partiti con il 48esimo tempo, dopo una rimonta a tratti anche esaltante: la vettura del team Ombra Racing ha cominciato a riguadagnare posizioni, risalendo fino alla 35esima posizione. La Lamborghini con il numero 12 è stata una delle poche vetture ad azzardare la scelta di restare fuori con le gomme slick e, proprio con Andrea Piccini al volante (soltanto l’ex pilota di Formula Uno, Giancarlo Fisichella, ha fatto altrettanto), è riuscita a risalire nella “top 20”, con l’auto che nel frattempo non ha riservato imprevisti. Il ritmo costante e lineare ha così permesso al trio di compiere qualche ulteriore passo in avanti nelle battute conclusive, fino al 14esimo posto finale.