ACCORDO IN CONSIGLIO A CITTA' DI CASTELLO PER UN NUOVO REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DI PESTICIDI


Nuovo regolamento per i fitofarmaci, nome tecnico dei pesticidi: approvato all’unanimità da parte del consiglio comunale tifernate l’ordine del giorno del Pd all’unanimità. Si va dunque verso l’adozione di un regolamento aggiornato  sull'uso dei prodotti fitosanitari, per conciliare la protezione delle colture agrarie con le esigenze della salute pubblica: la proposta è stata avanzata dai consiglieri del Pd Gaetano Zucchini e Francesca Mencagli. L’esigenza di una revisione del regolamento nasce dalla recente emanazione da parte dell’Unione Europea di norme finalizzate alla riduzione dei rischi associati all'uso dei prodotti fitosanitari e alla promozione di processi di cambiamento delle tecniche di utilizzo verso forme più compatibili e sostenibili, in termini ambientali e sanitari, che sono già state recepite nel 2012 dall’Italia, con l’inserimento nel 2014 nel Piano di Azione Nazionale (PAN), e a partire dal 2015 dalla Regione Umbria. La Commissione Servizi si dovrà ora fare carico di approfondire questa tematica e di redigere la stesura del regolamento, elevando così il grado di attenzione sui potenziali rischi di un uso scorretto dei prodotti fitosanitari. Ci possono essere infatti pericoli per gli esseri umani, gli animali e l'ambiente e per questo motivo i prodotti fitosanitari messi a disposizione degli agricoltori dovranno essere assoggettati a parametri molto stringenti, in modo da regolamentarne la conservazione, l'utilizzo e quindi l'impatto ambientale e sulla salute degli operatori e dei consumatori. L’ordine del giorno è stato approvato con una modifica, avanzata da Morini di Tiferno Insieme e poi ripresa da altri, per stralciare dal dispositivo il riferimento a normative già adottate in altri comun